Linguistica: il verbo essere

Oggi parliamo di linguistica e del verbo essere (tabella scaricabile qui) All’interno dell’archivio di libri open (ad accesso gratuito) messo a disposizione dalla fupress.com (Firenze University Press), abbiamo individuato un testo di linguistica che può essere molto interessante per chi lavora nel settore. 

S’intitola: “La variazione semantica del verbo essere nell’italiano parlato. Uno studio su corpus” di A. Panunzi – Collana Strumenti per la didattica e la ricerca. 

Si legge nella premessa:

In estrema sintesi, l’analisi ha evidenziato un’ampia variazione nell’uso del verbo essere. Escludendo i valori ausiliari e quelli realizzati all’interno del lessema complesso esserci, tale variazione è stata strutturata in tre macroclassi di variazione: gli usi copulari (attributivi), gli usi identificativi e gli usi predicativi a base locativa. All’interno di ognuna di tali classi è stata inoltre riscontrata una linea di variazione (intesa come “dominio cognitivo entro cui la variazione semantica spazia”) precipua, coerente e produttiva. È stata poi rilevata una serie di usi ‘marcati’ dal punto di vista semantico, che non possono essere ricondotti a nessuno degli usi ‘centrali’ individuati, ma di cui si è cercato di dare un’interpretazione quanto più coerente e attenta ai dati.

Questo testo si rivolge soprattutto a ricercatori ed esperti del settore, ma non è detto che possa essere adatto anche a chi ama la lingua e vuole approfondirne degli aspetti. Ecco perché lo abbiamo inserito all’interno dell’elenco dei libri gratis da scaricare e all’interno della sezione approfondimenti linguistici. 

Vai al libro La variazione semantica del verbo essere nell’italiano parlato. Uno studio su corpus”. 

2 comments

  1. […] La variazione semantica del verbo essere nell’italiano parlato. Uno studio su corpus – Ricerca di linguistica sulle variazioni semantiche dell’uso del verbo essere nel parlato. […]

  2. Sac Longchamp scrive:

    Italiano per Stranieri » Linguistica: il verbo essere