L’inclusione sociale e il dialogo interculturale nei contesti europei

Si intitola così il libro che voglio regalarvi per Natale: “l’inclusione sociale e il dialogo interculturale nei contesti europei” a cura di V. Boffo e F. Torlone, gratuitamente scaricabile dalla rete. 

Puntare sull’educazione e la formazione significa investire nel futuro del proprio Paese. Ciò è ancora più vero in Italia, in cui la dimensione interculturale può diventare un punto di forza per lo scambio reciproco delle esperienze e la crescita collettiva e sociale dei cittadini.

Ma alla base di questo scambio devono esserci adeguate politiche nazionali e internazionali finalizzate alla formazione professionale degli individui.

Il testo in questione affronta il discorso da questo punto di vista: partendo dall’analisi delle politiche e delle leggi di settore, affronta l’importante questione della formazione, anche linguistica, in aula e sul campo, con un approccio al contempo teorico/pratico. 

Un capitolo è interamente dedicato alla comunicazione, strumento centrale per la condivisione delle esperienze, la discussione e la partecipazione sociale alla vita collettiva e di comunità.

Vai al libro “L’inclusione sociale e il dialogo interculturale nei contesti europei“.

Altri libri gratis si possono scaricare qui.

Comments are closed.